venerdì 29 aprile 2011

Strumenti musicali fai-da-te: maracas con i contenitori delle sorprese dell'uovo di Pasqua

 

L'altro giorno, mentre Linda era impegnata nella creazione del prato fiorito per la sottoscritta :-), Valentino di dormire non ne voleva proprio sapere e girava per casa molto agitato e in cerca di non si sa che!

In attesa di un'ispirazione su come usarli, avevo lasciato sul ripiano della cucina alcuni contenitori delle sorprese delle uova di cioccolato che sono state regalate ai bimbi per Pasqua.....Valentino, mentre vagava come uno zombi, li ha visti e ne ha preso uno.

Ecco che arriva l'ispirazione.......uso i contenitori di plastica per la cosa più ovvia che viene in mente guardandoli: le maracas, cioè quegli strumenti a percussione originari del Sudamerica, costituiti da una zucca cava riempita di sassolini e munita di impugnatura (wikipedia).


Per produrre il suono, basta impugnarle e scuoterle, facendo così picchiare i sassolini tra loro e contro le pareti interne dello strumento.

Per realizzare le maracas fai-da te, ho semplicemente riempito i contenitori di plastica con un pugno di fagioli secchi, messo un po' di colla gel lungo la filettatura (per evitare spiacevoli fuoriuscite) e chiuso il tutto.


Per distinguere le 2 maracas (guai a prendere quella dell'altro/a!!!!!!), con un pennarello glitterato per tessuti, ho scritto i nomi dei bimbi.

Qualche minuto per far asciugare il tutto....e il piccolo zombi di casa, che fino a qualche secondo prima vagabondava incavolato e nervoso, dopo sfoggiava un sorriso ad 8 denti (solo!?) e agitava le piccole braccia con in mano la sua maraca, ballando e saltando.


Un classico esempio di come una cosa, apparentemente futile, può risollevare la giornata (la mia e quella di mio figlio!!).

7 commenti:

Mirtilla ha detto...

che bella idea!!!

supermamma ha detto...

hai ragione meno male che ci vuole poco a risollevare il moral edei nostri figli! oggi sono nadata a comparre un altro monopattino identico a quello che ho già perchè nonostante ne abbiamo altri due litigano sempre per lo stesso che dicono è più veloce ma secondo te non troveranno lo stesso il motivo per litigare oggi? sono sicura di sì :-)

Tina ha detto...

Bellissima idea che copierò subito utilizzando anche altri contenitori per creare una cesta con giocattoli sonori per il mio piccolo Andrea al quale non ho ancora comprato neanche un sonaglino!!!

palmy ha detto...

bellissima idea!

nonnAnna ha detto...

E' proprio vero che quando si ha creatività...
decisamente i bambini giocano molto più volentieri con qualcosa "creato" che con tutti i giocattoli che hanno a loro disposizione... se poi possono partecipare alla loro creazione ancora meglio!
Tante serene giornate piene di creatività
nonnAnna

Maddi ha detto...

Che idea carina! Anch'io uso sempre i bussolotti per organizzare i giochi durante le mie feste, ma quest'uso proprio non mi era venuto in mente.. grazie di averlo condiviso!:)
A presto, Maddi
civuoleunfiore-bimbi.blogspot.com

MammaGiochiamo? ha detto...

@maddy :sarebbe molto interessante sapere che tipo di altri giochi organizzi con i bussolotti! A me proprio nn viene in mente nient altro :D

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...