lunedì 17 ottobre 2011

Lavoretti di Halloween: le zucche di carta da fare con i più piccoli


Halloween non è una festa che sento particolarmente: quando ero piccolina io, non c'era l'usanza di festeggiarla e non andavo di porta in porta a chiedere dolcetti e nemmeno a fare scherzetti.
Da ragazzina invece era solo una "scusa" per andare in discoteca, visto che tanto il giorno dopo - festa di tutti i Santi - non si andava a scuola.

Ma le tradizioni  possono cambiare, o meglio si possono integrare con quelle di altri popoli e visto gli americani quanto si divertono in questa giornata.....da qualche anno anche noi (italiani) ci siamo globalizzati.

Anche se poi, a dirla tutta, l'origine di questa festa  è da ricercare in Europa...ma questa è un'altra storia.

Comunque, festeggiamenti SI o festeggiamenti NO, Halloween è sicuramente un'occasione per creare insieme ai bimbi tante decorazioni paurose da attaccare in casa, nell'attesa del 31 Ottobre.

Questo lavoretto va bene per tutti i bimbi, anche quelli di pochi mesi.... ho cercato qualcosa di semplice da far fare a tutti e due i mie bimbi.

Su un foglio dimensione A4 ho disegnato una zucca e ho fatto vedere ai bambini come colorala: la mia idea era di colorala a pois, intingendo un dito nel colore a tempera......

 
e ho lasciato la mia zucca a puntini al centro del tavolo a fare da "modella".

Queste sono (invece) le zucche colorate dai i miei piccoli artisti:
 Questa è la zucca paurosa di Valentino - 22 mesi

Eccolo all'opera:

 
Questa è la zucca paurosa di Linda - 4 anni

Come si vede dalle foto, una volta finito di colorare la zucca, l'ho ritagliata e ho ripassato i contorni e le pieghe di nero.
Poi gli occhietti ballerini e un pezzettino di netta-pipa giallo, oppurtunamente sagomano, hanno dato vita alle nostre terrificanti zucche.

Prima di dare un espressione definitiva alla zucca, i bimbi si sono divertiti a fare delle prove....
ma l'espressione paurosa è piaciuta di più!!!

17 commenti:

Tatiana S. ha detto...

Ideale per le piccole manine!

Stella ha detto...

Carinissime queste zucchette! :-)

mammasorriso ha detto...

assolutamente da fare!! ciao

MammaGiochiamo ha detto...

@tutte: più si pasticcia con mani e colori più i miei figli sono felici :)

Barba... ha detto...

Belle le zucche dipinte con le dita! tu sai se gli acquerelli si possono usare con le dita? Cucciolo ha quasi tre anni ed ormai non mette più niente in bocca, ma non vorrei fossero tossici per la pelle.
Buondì!

mariangela ha detto...

che bell'idea da fare con bimbi di eta' diverse!
Ciao

MammaGiochiamo ha detto...

@barba: io ai miei bimbi ho fatto usare le tempere...con gli acquerelli non ho mai provato e sinceramente non so neanche se ci si riesce: probabilmente viene un colore molto chiaro.
Se non sei molto convinta sull'uso delle mani a causa della tossicità dei colori, allora fai usare al tuo bimbo un pennello: per lui sarà altrettanto divertente.
@mariangela: grazie....si direi che va bene per piccolini e grandi (come noi mamme)

mammadicorsa ha detto...

Io per adesso sto evitando tutto ciò che è Hallowen. Mentre l'anno scorso Elisa mi sembrava incuriosita dalla cosa, quest'anno non mostra alcun interesse. Sarà forse che stanno nascendo le paure tipiche dell'età (quella dei mostri, dei fantasmi, dei rumori della notte...)e così per ora niente Hallowen.

MammaGiochiamo ha detto...

@mammadicorsa: anche mia a mia figlia non interessa granchè: sa che tra poco ci sarà questa festa, ma nulla di più. Io più che altro l'ho presa come pretesto per un lavoretto che puo' essere definito anche autunnale, vista la presenza della zucca.
Infatti per noi niente feste, niente travestimenti e niente "dolcetto o scherzetto".
Chissà...magari tra un paio di anni il maschietto di casa sarà interessato a mostri e teschi :)

Apprendista mamma ha detto...

A me Halloween non dice niente. A mia figlia di tre anni, però, piace tantissimo. Questa tua zucca è deliziosa: un lavoretto adatto a una bambina della sua età, credo che ne faremo una uguale... Grazie per lo spunto.

Angela ha detto...

Anche per me Halloween non è una festa......ma le tue zucche, ops le vostre zucche, visto che è stato un lavoro di squadra, sono simpaticissime!!!!! sopratutto quella di Valentino! :)

Jessica MammaGiochiamo ha detto...

:-) Grazie Angela! In effetti lo scorso anno ci siamo divertiti molto a decorare le nostre zucche! Faremo quanche pasticcio anche quest'anno...sempre con le tempere che tanto ci piacciono.

norma jane ha detto...

bellissima :)

daniela ha detto...

buona idea per un po' di tranquillità

Anonimo ha detto...

fa schifo

TheSweetColours ha detto...

Ciao! Ti ho scoperta grazie al Linky party, il tuo blog mi piace, mi sono appena iscritta!

Jessica MammaGiochiamo ha detto...

Ciao Luisa è un piacere conoscerti...sono poassata velocemente per il tuo blog ed è davvero ricco di argomenti! BEnvenuta!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...