venerdì 25 maggio 2012

Venerdi del libro: Cappuccetto Giallo


Tempo fa avevo scritto di Cappuccetto Bianco e di come mia figlia avesse "riempito" le pagine bianche di questo libro speciale.
Insieme a questo libro avevo acquistato anche Cappuccetto Giallo!

Cappuccetto Giallo vive in una grande città fatta di grattacieli e tanto traffico.
La sua mamma la manda a casa della nonna per portarle tante cose buone e gialle da mangiare!
Per arrivare dalla nonna attraversa la città insieme ai suoi amici canarini!
Lungo il percorso nel traffico della città c'è un auto guidata da un Lupo che importuna Cappuccetto Giallo!
Cappuccetto capisce di essere in pericolo e chiama i suoi amici canarini in aiuto!
Tutti insieme i canarini volano davanti al semaforo per coprire i colori delle luci, cosi creano un ingorgo perché gli automoblilisti non sano più cosa fare.
Il Lupo rimane nel traffico e Cappuccetto Giallo scappa e arriva dalla nonna.
Racconta quanto successo e la nonna a sua volta le racconta una vecchia favola di quando lei era una bambina: la favola di Cappuccetto Rosso.
Cappuccetto Giallo rimane molto colpita da questa "brutta" storia in cui un lupo mangia la nonna e la bambina.

Trovo che questa storia sia una perfetta favola dei giorni nostri, in cui i bambini posso "entrare" con facilità!

Il lupo lo vedo come un "malintenzionato" che cerca di attrarre a se dei ragazzini; invece i canarini che aiutano la bambina, più che vederli come amici, li associo a frasi, pensieri e considerazioni che si creano nella mente del ragazzino importunato.

Se gli insegnamenti e i valori che noi genitori riusciamo a trasmettere ai nostri figli sono quelli giusti, sono quelli importanti e se i nostri figli sanno anche come e quando utilizzarli...sicuramente (o quasi) sapranno "fiutare" il pericolo e scappare senza lasciarsi "prendere".

Più semplicemente, come in Cappuccetto Rosso, si può riassumere in "Non parlare con gli sconosciuti", anche se ovviamente dietro questa frase c'è molto di più di un semplice divieto di stare alla larga da ciò che non si conosce.

Titolo: Cappuccetto Giallo
Autore: Bruno Munari
Casa Editrice: Corraini
Età di lettura: dai 6 anni

Con questo libro partecipo al Venerdì del libro di Home Made Mamma

Qui trovate i passati venerdì del libro di Mammagiochiamo
Qui trovate tutti i libri degli scorsi venerdì del libro di Home Made Mamma.

23 commenti:

la povna ha detto...

Mamma mia, quanti ricordi: avevo questo, e molti altri libri di questa serie, che sono stati la mia bibbia da piccina...

ha detto...

Questo libro è un piccolo capolavoro, uno dei nostri preferiti assoluti con Cappuccetto Verde, però l'età di lettura va rettificata a mio parere, noi lo leggiamo dai 2 e mezzo di eSSe e credimi il messaggio passa chiarissimo, anche perchè come per tutti i libri speciali ci sono più piani di lettura. Ciao!

MammaGiochiamo ha detto...

credo che questo genere di libri non siano in molti a conoscerlo. Oggi grazie alla rete ci sono piu possibilità, ma se tu li avevi da piccolina (anche se non so quanti anni hai) vuol dire che chi te li ha comprati era "avanti". :-)

MammaGiochiamo ha detto...

Effettivamente...ho scritto 6 anni perchè era qullo che c'è scritto sulla scheda di IBS, ma anche io lo leggo a mia figlia da quando ha 4 anni. Ascolta anche il piccolo di 2 e mezzo ma piu che altro credo che lo faccia per imitazione della sorella e non tanto perche comprende tutto

La solita mamma ha detto...

Bruno Munari...
Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo ;D!
Buon fine settimana e un abbraccio!

Palmy ha detto...

Bruno Munari è insostituibile! Vedo che anche tu sei passata a un template bianco... va di moda?!
Vorrei approfittare inoltre per invitarti lunedì 28 a Love of learning, il mio linky party che questa volta ha come tema "imparare viaggiando", ti aspetto!

Laura ha detto...

Ho già sentito parlare di questi "cappuccetti colorati" e credo proprio che presto ne prenderemo uno anche noi!

Grazie

Diario magica avventura di Federicasole ha detto...

Lo avevo gia' segnato nella nostra lista dei desideri, ma dato il tema aspetto ancora un po' x la mia Ciambella. Sono piu' curiosa io di conoscere queste nuove e colorate versioni della classica fiaba!buon weekend e grazie del suggerimento!

acasaconlamamma ha detto...

I "cappuccetti" di Munari li abbiamo tutti e sono stati apprezzatissimi fin da piccoli e tuttora da entrambi i miei figli. A mio avviso sono tra i libri che non dovrebbero mai mancare nella libreria di un bambino. Il più bello per me rimane quello bianco ...
Michela

Cri ha detto...

Non conoscevo affatto tutta questa serie di cappuccetti!
Devo correre ai ripari

MammaGiochiamo ha detto...

Giustissimo. Buon fine settimana anche a te

MammaGiochiamo ha detto...

Ma non so se va di moda...forse si. E' che tutto quel viola ultimamente mi faceva intrecciare gli occhi.
Grazie per l'invito, passo a veder appena posso

MammaGiochiamo ha detto...

Credo che a noi manchi solo il blu...ma non ne sono certissima. Devo controllare. Buon fine settimana

MammaGiochiamo ha detto...

Hai ragione...i libri di munari sono perfetti anche per noi adulti

MammaGiochiamo ha detto...

Mia figlia invece era rimastaun Po delusa dalle pagine bianche così ha disegnato lei i personaggi.
Qui da noi vs alla grande cappuccetto verde

MammaGiochiamo ha detto...

Allora che dire...mi fa piacere di esser stata io a fatteli scoprire. Poi fammi sapere se ti sono piaciuti :-)

Stefania ha detto...

Ho sentito tanto parlare di questo libro ma - mea culpa - ancora non l'ho mai avuto tra le mani.

Stefy ha detto...

è tanto che dico che voglio comprare a mia figlia tutta la serie dei cappuccetti... devo assolutamete farlo!

Stefy ha detto...

è tanto che dico di comprare tutta la serie dei cappuccetti.... devo assolutamente farlo!

angela p. ha detto...

beh io devo ammettere la mia ignoranza sull'esistenza di questi libri, ma mi sembrano molto interessanti e validi. in settimana corro in biblioteca a cercarli tutti per leggerli ai miei bimbotti (4 e 2 anni). grazie per avermeli fatti conoscere.un saluto
angela
mammaemamme.blogspot.com

MammaGiochiamo ha detto...

Si è sempre in tempo per conoscere cose belle!

MammaGiochiamo ha detto...

Angela anche io li ho scoperti di recente e ho pensato la stessa cosa...cmq si è sempre in tempo.
Non so se li troverai in biblioteca, sono libri molto particolari.
Da quello che mi hanno detto, Munari è molto di elite e, se in lombardia è molto diffuso, nel resto d'Italia si fa un po fatica a trovare in vendita in libreria le sue opere. Io li ho acquistati on line

MammaGiochiamo ha detto...

Vedrai che sarà un ottimo investimento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...