lunedì 7 gennaio 2013

Io e Lui quella volta a Londra

A distanza di 6 anni dalla nostra vacanza in Messico e dopo l'arrivo di due figli, Io e Lui, ci siamo nuovamente concessi un viaggio-lampo soli soletti.
Da una mia idea buttata lì tanto per dire "Andiamo a Londra?", lentamente ho realizzato che poi come idea non era così tanto assurda.
Il pensiero di stare lontana dai bimbi per qualche giorno finalmente non mi metteva più in agitazione e tanto meno il fatto di dover prendere l'aereo senza di loro (senza che sto a spiegare sono sicura che molte di voi mamme sanno di cosa sto parlando ;-)) non generava più in me un panico paralizzante.
Con marito e nonni favorevoli, ho organizzato una toccata e fuga per due a Londra.
Due giorni e mezzo (escluso il viaggio) a nostra disposizione per scoprire quella che - col senno di poi - ho classificato come capitale più bella d'Europa (anche se non le ho visitate tutte!).
Ovviamente con così poco tempo per girarla, in nostro itinerario è stato quello più classico, alla scoperta dei quartieri, delle attrazioni e degli edifici più "scontati" di questa città.
Ma da qualche parte si deve pur cominciare e questo è un po' di ciò che i nostri occhi hanno catturato.....attraverso l'obiettivo della mia reflex.
 
 
Il cielo sereno sopra le nuvole mi ha fatto sognare durante il viaggio: ignara di quello che avremmo visto e vissuto, sentivo l'adrenalina e l'euforia impossessarsi di me a passi da gigante.
No dico...6 anni non sono briciole!!!!!!!!
 
Arrivati lì e con la mia lista infinita di cose da vedere, ci siamo lasciati guidare dall'istinto e da ciò che più ci attraeva come calamite.
Neanche l'occhio di Londra, alias ruota panoramica, ci siamo lasciati sfuggire!
 
La cattedrale di St. Paul è stata una vera scoperta!
Molto somigliante alla nostra Basilica di San Pietro in Vaticano, è la Cattedrale in cui i londinesi si ritrovano per celebrare momenti importanti della loro storia, come i matrimoni dei Reali d'Inghilterra, ma anche per pregare insieme nei momenti più duri della vita, come il giorno dopo l'11 settembre 2001.
Maestosa al suo interno, ciò che più la caratterizza è la Cupola.
I più volenterosi che non si fanno scoraggiare dai 259 gradini, hanno la possibilità di salire fino alla sommità della cupola ed affacciarsi per ammirare il panorama mozzafiato della città dall'alto.
 
 
Il classico dei classici è il Big Ben, ossia la torre dell'orologo di Westmintes (casa del Parlamento).
La si può osservare da diverse angolazioni, ma la mia vista preferita è stata quella da dietro la finestra del Mcdonald.
Girare per  Londra di notte è un'altro spettacolo da non perdere.
Le stesse cose viste alla luce del sole, di notte si vesto di abiti diversi. Gli abiti della festa.
Londra ci ha conquistati e siccome noi non ci accontentiamo di "conoscerla" in tre giorni e soprattutto con il classico giro turistico....la promessa che ci siamo fatti io e Lui è stata quella di ritornarci nel 2013, regalandoci un'altra breve vacanza di coppia.

8 commenti:

Debbie ha detto...

la mia Londra! che nostalgia mi hai fatto venire, anche io vorrei tornarci, ho lavorato là a vent'anni per un periodo e mi manca tantissimo! belle foto, sei migliorata tantissimo!

Jessica MammaGiochiamo ha detto...

Che bello che ci hai lavorato!!! Un'esperienza che tutti dovrebbero fare!
Io mi pento di non esserci mai stata prima, di non averla mai presa in considerazione solo perchè non ho mai studiato linglese in vita mia!!
Spero di recuperare...anche se non sarà mai come averlo fatto a vent'anni!
Grazie per il complimento delle foto...che detto da te è un complimentone!!

MammaMoglieDonna ha detto...

Che spettacolo!!! E che belle foto! Stai diventando bravissima!!!

Jessica MammaGiochiamo ha detto...

Spettacolo è la parola giusta!
Sai che fare le foto mi piace moltissimo e ultimamente vedo miglioramenti anche io.
Però ho bisogno dei miei tempi per inquadrare, impostare la macchina, decidere cosa mettere a fuoco.....e senza bambini a cui guardare in continuo con la coda dell'occhio è molto piu facile e rilassante!
So che c'è mio marito a controllare che non si perdano, ma che ci posso fare...sono abitudini e fisse da mamma che non passano mai del tutto!
;-)

supermamma ha detto...

che bello, Londra è il viaggio che ho in programma per l'anno prossimo ma i Child me li porto non ce la faccio proprio a lasciarli, magari aspetto l'adolescenza ;-)

Jessica MammaGiochiamo ha detto...

:-) mi piace questo modo diverso di vedere le cose!
Pensa che io all'esatto contrario di te penso di ritornarci tutti insieme quando i bimbi saranno piu grandi, anche adolescenti!
Certo che se avessimo fatto un viaggio più lungo, non lampo, saremmo andati tutti anche sta volta...ma in 3 soli giorni con un treenne e una cinquenne non avremmo visto praticamente nulla.

Artefatti Clod ha detto...

Londra io l'adoro... noi cerchiamo di andarci tutti gli anni insieme a nostro figlio, non avendo nonni disponibili :)!!
Se passi dal mio blog all'etichetta Londra trovi alcune info sui mercatini e non solo... sempre che ti interessi visitarli!!!
Le tue foto sono bellissime... confermo... e fanno venire voglia di partire... se non fosse che sono rientrata da appena due giorni!!

Un bacio Clod

unamamma...ungirasole ha detto...

che belle foto! bellissime! ... mi sa che devo proprio organizzare un viaggio per andarci ...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...