lunedì 21 marzo 2011

Lavoretti di primavera: l'arcobaleno (1)


Il 17 marzo scorso è stato il giorno di San Patrizio, patrono d'Irlanda.
Questa festa è molto sentita anche dalle comunità irlandesi residenti all'estero, soprattutto negli USA.
Uno dei simboli di questa festa è il trifoglio, che San Patrizio ha usato per spiegare la trinità agli irlandesi, e di conseguenza il verde è il colore predominante in questa giornata.

Secondo la tradizione, un'altra figura che rappresenta questa festa è il folletto irlandese Leprechaun, che ha il compito di custodire un pentolone pieno d'oro, nascosto alla base dell'arcobaleno.
Chi riesce a catturare questo folletto, sarà molto fortunato e ricco.

Cosi, oltre al trifoglio, anche il folletto e l'arcobaleno, sono i simboli di questa giornata di festa.

Ecco.
Di questa festa così colorata, io non sapevo minimamente l'esistenza, ma mi è piaciuto molto vedere gli arcobaleni che mamme blogger americane hanno realizzato con i loro bimbi e poi condiviso in rete.
Mi hanno messo una gran allegria (per quanto possibile in questi giorni difficili per tutto il mondo) e sono stata contagiata da questi lavoretti, o meglio "mestieri", come dicono gli americani.

Così, visto che per il giorno di San Patrizio devo ormai aspettare un anno intero, ho pensato di dare il via alla realizzazione dei nostri arcobaleni in occasione dell'arrivo della primavera, che inizia oggi.
In casa nostra la primavera è attesa con ansia, per il sole caldo, per le giornate lunghe, per il cielo azzurro, per i colori dei fiori che sbocciano alla vita.....perciò il suo arrivo va festeggiato come si deve.
E come simbolo primaverile, abbiamo scelto l'arcobaleno: per i suoi allegri colori e per il buon'umore che ci regala.
Visto che si tratta del 1° arcobaleno, ho pensato di realizzarlo spiegando a Linda quanti e quali sono i colori che lo compongono e soprattutto facendole sperimentare direttamente le combinazioni dei colori primari.

L'arcobaleno, visivamente è un arco multicolore, rosso sull'esterno e viola sulla parte interna; la sequenza completa è rosso, arancione, giallo, verde, azzurro, indaco e violetto. In realtà i colori dell'arcobaleno sono sei, ma viene aggiunto l'indaco, che in realtà non è un colore e che è semplicemente una sfumatura di viola, semplicemente per arrivare al numero sette che è considerato più solenne. Esso è la conseguenza della dispersione e della rifrazione della luce solare contro le pareti delle gocce stesse. (fonte wikipedia)

Per realizzare questo arcobaleno, ho ritagliato da un foglio bianco 6 striscie alte 2 cm e di lunghezza decrescente di 1 cm, dalla più lunga di cm 29, alla più corta di cm 24.
Poi le ho fissate con lo scotch su di un cartoncino, pronte per essere colorate.


A questo punto ho messo a disposizione i 3 colori primari: ROSSO, GIALLO, BLU, che sono i colori del 1°, 3° e 5° arco.

Poi le ho fatto vedere come, mescolando questi colori primari, si generano i colori secondari: ARANCIONE, VERDE, VIOLA, che sono i colori del 2°, 4° e 6° arco.


ROSSO+GIALLO= ARANCIONE

GIALLO+BLU= VERDE
BLU+ROSSO= VIOLA

Dopo lo stupore di questa scoperta, Linda ha aspettato con pazienza per circa un'ora che le striscie si asciugassero per bene, dopodichè siamo passate all'assemblaggio dell'arcobaleno.
Si devono sovrapporre le 6 striscie, dalla più corta alla più lunga e far coincidere tutte le estremità, che poi devono essere fermate con dei punti di splillatrice.

 

Per effetto delle diverse lunghezze delle striscie, si ottine appunto l'arco, che appoggiato su di un piano, si sorregge da solo.

Questa decorazione si presta benissimo per rallegrare il soggiorno, mettendola in bella mostra sopra ad un mobile o,  meglio ancora, appendendola con un filo davanti alla finestra.
Se volete realizzarlo in pochissimo tempo, basta prendere dei cartoncini colorati che daranno un risultato anche migliore, visto che si ha il colore su entrambi i lati.
BUON INIZIO PRIMAVERA!!

15 commenti:

Twins(bi)mamma ha detto...

bello mi piace come idea... a loro piace tanto dipingere e la gemella adora gli arcobaleni...mi segno questa attività...ciao... come procede il recupero bimba grande? tutto bene spero...ciao

Lizzina ha detto...

Bellissimo modo per festeggiare l'arrivo (finalmente) della primavera!

MadreCreativa ha detto...

Che bell'idea! Complimenti!

MadreCreativa ha detto...

Da noi maxi-fiori colorati per festeggiare la primavera ;)

Ester ha detto...

Che bello! questo voglio proprio farlo!

Koaladebista-Elena Terenzi ha detto...

Forteeee!!! E vedere quella bimba all'opera è bellissimo!!!

carlotta ha detto...

Ciao, cercavo come far fare la pizza ai bimbi giocando,e...ho scoperto il tuo blog: molto utile e originale!
...alla prossima visita, Carlotta.

MammaMoglieDonna ha detto...

Che bell'arcobalenooooo!!!
Come state?
Tutto passato??!?!

Stella ha detto...

molto molto carino! ruberemo sicuramente l'idea :)

mammachegiochi ha detto...

Bello l'arcobaleno ... ma io voglio la tua tovaglia!!!!Con i pallini colorati, mi piace troppo!!!
Son felice di rivedere la piccola al lavoro, dopo la preoccupante caduta. Un abbraccio virtuale.
Sabry

maestre-ile-gy ha detto...

E' bellissimo, l'ho visto sull'altro blog, complimenti,lo proporrò anche alla mia classe, stiamo giusto parlando della vista e volevamo fare un arcobaleno di colori. Ciao

CioccoMamma ha detto...

bello mi pace l'idea di un arcobaleno 3d e non il solito disegno sul foglio

laura ha detto...

era proprio quello che ci voleva per finire il percorso dei colori con la mia classe! grazie laura

Cristina Tamburini ha detto...

Questo arcobaleno è splendido... Ma sarà per il grande freddo che continuo a pensare alla primavera?

MammaGiochiamo ha detto...

anche io ci penso tanto in questi giorni...ma veramente io ci penso durante tutto l'inverno :) anche quando non c'è un metro di neve

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...