martedì 1 marzo 2011

Maschera di Carnevale: il sole in fetro.


La mia ultima domenica di cucito creativo, oltre ad aver prodotto la corona da indiano per Valentino, ha anche dato alla luce un allegro Sole in feltro giallo e arancio per Linda.

Sarà che questo lungo inverno (come tutti gli anni del resto) sta mettendo veramente a dura prova la nostra famiglia, (è da più di un mese che l'influenza è entrata in casa e non vuole proprio andarsene e oggi tocca a me), sarà che noi amiamo il mare e l'estate con i gelati giganti, le infradito e temperature dai 35°C in su (la neve ci piace solo per 1 giorno), sarà che IL SOLE CI METTE UNA GRANDE ALLEGRIA...... ecco che ho pensato di anticipare la primavera con questa sorridente maschera di Carnevale a forma di sole, con raggi gialli e arancio, che solo a guardarli mi scaldano corpo e anima!

Chi odia l'inverno e ama l'estate sa di cosa sto parlando!!!


Per realizzarla ho ritagliato 2 cerchi, aiutandomi con un coperchio da cucina, del diametro di cm 14: uno dal feltro giallo e l'altro dal feltro arancione.
Su ogni cerchio ho disegnato gli occhi, il naso e la bocca e li ho ritagliati.
(Per sapere la giusta posizione, mi sono aiutata con un modellino di carta fatto precedentemente, appoggiato sul viso di Linda).

Dal restante feltro ho ritagliato 20 strisce lunghe 14 cm e alte 2,5 cm, 10 gialle e 10 arancioni, che poi ho piegato a metà e fermato con il punto di una cucitrice: questi saranno i raggi del mio sole.

Prima di passare alla cucitura, ho posizionato sul cerchio giallo sia i raggi e sia un'estremità dell'elastico, fissando il tutto con un po' di colla vinavil e dello scotch di carta.
So benissimo che ogni sartina che si rispetti avrebbe imbastito, ma io non sono assolutamente una sartina e cerco sempre la via più breve....pietà per me!

A questo punto ho sovrapposto il cerchio di feltro arancione, che sarà il davanti della maschera, e l'ho fissato con degli spilli, facendo attenzione a posizionarne uno in corrispondenza del punto in cui poi va chiuso l'elastoco (altrimenti non mi sarei mai ricordata di metterlo :-)).

Ho iniziato a cucire partendo dall'elastico e arrivata a circa metà, dove ho messo lo spillo, ho infilato l'altra estremità dell'elastico e poi ho terminato il giro della cucitura.

Inizialmente pensavo di cucire anche le parti interne della maschera, ma dopo qualche tentativo andato male a causa della precisione necessaria che io purtroppo non ho, ho lasciato l'interno così com'era.

Ecco il sole che scalda le mie giornate....................con i suoi sorrisi e i suoi capricci.

7 commenti:

MammaMoglieDonna ha detto...

Spettacolo!
Lo voglio fare anche io!!!

MadreCreativa ha detto...

Bellissima!

sly ha detto...

bellisssimo..adoro il sole!!!

palmy ha detto...

il sole è un soggetto bellissimo, è rotondo, giallo e allegro...

grilloperlatesta ha detto...

Che bella! :-) ...e anche facile

mammasorriso ha detto...

bella, allegra e facilissima! :)

MammaMoglieDonna ha detto...

Abbiamo cercato di imitarti e, a parte il fatto che a casa nostra è venuto fuori un leone, le differenze sono notevoli, ma grazie per l'idea!
http://mammamogliedonna.blogspot.com/2011/03/ultimi-lavoretti-di-carnevale.html

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...