martedì 21 febbraio 2012

Addobbi di Carnevale: bandierine fai da te con stelle filanti


Qualche giorno fa Mondo Kids, sulla pagina Speciale Carnevale, ha pubblicato questo mio tutorial per la realizzazione di addobbi di Carnevale.

Vista la velocità di realizzazione di queste bandierine, potete tranquillamente realizzarle oggi, martedì di Carnevale, insieme ai vostri bimbi quando ritornano da scuola....... per poi dare il via ai festeggiamenti con mascherine, coriandoli e scherzi.

Quelle realizzate HomeMade da noi, sono bandierine decorate con le stelle filanti.

Cosa serve:
- fogli bianchi di carta formato A4
- stelle filanti riciclate
- colla vinilica e cutter
- spago da cucina (o altro tipo di filo)

Come procedere:
Per ricavare velocemente 2 bandierine da ogni foglio, l'ho piegato in 4 parti e con la matita ho tracciato 2 linee per disegnare il triangolo.



Quindi ho tagliato con il cutter lungo le linee della matita.

Importantissimo è far coincidere la base del triangolo con la linea di piegatura del foglio, in modo da ottenere bandierine doppie, cioè 2 triangoli uniti alla base.

Mentre io tagliavo la carta, ai bambini ho assegnato il compito di tagliare con le forbici le stelle filanti in tanti piccoli pezzettini (se il bimbo è piccolo invece di usare le forbici, può strappare le stelle filanti con le manine).

Tutti i pezzettini poi li hanno messi in una ciotola, pronti per essere incollati.

Una volta ottenuta una quantità sufficiente di bandierine e stelle filanti per creare il nostro addobbo, siamo passati alla fase della decorazione.

Per incollare le striscie, ho preparato un impasto di colla vinilica+acqua, che poi ho steso con un pennello su tutta la superficie delle bandiere.

Linda mi ha aiutata ad incollare i pezzettini di stelle filanti, pescandoli dalla ciotola e facendo attenzione anche a variare i colori, appoggiandoli semplicemente sulla bandierina e facendo una leggera pressione con la manina.


La fase dell'incollaggio va eseguita abbastanza velocemente per non far asciugare la colla.
Terminata la decorazione e dopo che la colla vinilica si è asciugata, ho messo tutte le bandierine sotto ad un mucchio di libri, per evitare arricciature dovute alla colla.

Per assemblare la decorazione, prima ho appeso lo spago fissandolo alle due estremità, poi ho "appeso" le bandierine di stelle filanti, mettendole "a cavallo" dello spago, appoggiandole senza fissarle.


In questo modo, la decorazione potrà essere velocemente tolta a fine festa e messa da parte in una busta...pronta per essere riutilizzata il prossimo Carnevale.

Decorazioni di questo tipo sono ottime per riciclare: oltre ad usare stelle filanti con cui i bambini si sono divertiti a giocare, si possono usare anche i coriandoli messi preventivamente da parte lo scorso anno...già pronti per essere incollati senza doverli tagliare.

Ancora un alternativa, sempre di riciclo, è quella dei coriandoli fai da te, ricavandoli da vecchi giornali come ha fatto Silvia di Piacere di conoscerti (ma questo solo se avete tanta pazienza).

Buon Carnevale!

4 commenti:

CioccoMamma ha detto...

molto allegre

Murasaki ha detto...

Che idea carina... quasi quasi la tengo buona per la festa di compleanno di BUH §^_^§

Anonimo ha detto...

Bella idea!!!grazie :)

Serena

MammaGiochiamo ha detto...

Certo...bandierine di questo tipo possono essere usate per qualsiasi festa. Basta personalizzarle in base all'occasione. Per il compleanno potresti scriverci il numero degli anni che compie BUH, oppure potresti attaccarci degli adesivi che gli piaccino particolarmente, o ancora farle decorare al tuo bimbo con dei disegni, o ancora semplicemente farle di colori diversi.
Non l'ho scritto nel post, ma per un risultato piu completo è bene deecorare le bandierine da entrambi i lati

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...