lunedì 24 ottobre 2011

Chiuso per lutto: ciao Sic


Marco avrebbe detto...."diobo' ragazzi quanti siete!"....
Io oggi sono in lutto: triste, dispiaciuta e anche arrabbiata per la morte di Marco Simoncelli.
Non pensavo di scrivere nessun post, ma poi ho letto il saluto di Stella sul suo blog Creargiocando.

E allora di getto ho scritto un commento alle sue parole:

"....... Io seguo la moto GP e mio marito è un appassionato di moto: insieme abbiamo visto tante gare, tifato, gioito e pianto per le emozioni che questo sport ci da...amplificate sicuramente dal fatto che due campioni come Rossi e Sic sono italiani e nostri "vicini" di casa.
Io ho pianto e piango anche ora per la morte di Marco: può sembrare assurdo a molti forse, ma per me è come se fosse morto un mio amico....e non mi sembra ancora una cosa possibile, reale.
Capitano delle volte dei meccanismi strani nella nostra testa, non so spiegare bene neanche io come mai, ma dai molti commenti che ho ascoltato in proposito, sono molti che hanno reagito in questo modo a questa sconvolgente notizia di morte.
Simoncelli ha la stoffa da campione e nei prossimi anni avrebbe sicuramente vinto il mondiale...aveva ancora molto da dare a tutti: parenti, familiari, amici e anche tifosi di GP...la sua morte lascia un vuoto incolmabile in moltissimi di noi e lo dico senza retorica, ma col cuore.
Non era il solito campione, il solito mito, aveva qualcosa di più che lo ha reso speciale e allo stesso tempo un amico semplice.
Mi mancherà."


Sono triste perché Marco era come un amico.
Sono dispiaciuta perché Marco era giovane, pieno di energia, con una vita appena iniziata e speciale per la sua grinta da campione.
Sono arrabbiata perché è morto per uno stupido incidente capitato in uno sport pericolosissimo che di cadute ne ha viste di ben più brutte.

Il lutto è rispetto, compostezza e silenzio...... ma il lutto è anche condividere ed esternare le proprie emozioni e Marco Simoncelli merita un saluto da chi gli vuole bene...
......per questo ho scritto questo post.

Ciao Marco!!

Sul suo sito http://www.58marcosimoncelli.it/, lanciato prima dell'inizio della gara di ieri, c'è un indirizzo a cui mandare messaggi di cordoglio.

4 commenti:

Twins(bi)mamma ha detto...

è una cosa tristissima..mi ha colpito come mi colpiscono sempre gli incidenti ai giovanissimi...

Art at Chesterbrook Academy Elementary School ha detto...

I am not familiar with Marco Simoncelli. But I understand how you must feel.

We lost an Indy 500 Champion Dan Wheldon on a formula accident and it is horrible not so much for the fans but for their families and people who knew them.

It is sad to pay with your life for something you love so much.

MONICA ha detto...

Anche io ieri ci sono rimasta malissimi ed ho pianto..Ho pianto da mamma,perchè unn genitore non dovrebbe MAI vedere morire il proprio figlio.Anche stamane ,mi sono svegliata con il pensiero che un giovane di 24 anni non c'era più....CIAO SIC!

Stella ha detto...

condividiamo lo stesso dolore :-(

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...