venerdì 30 dicembre 2011

Cappellino di Capodanno con la carta crespa


E' un pieriodo ricco questo: ricco di feste, ricco di impegni, ricco di momenti per stare con chi si vuol bene e ricco di idee e di lavoretti da realizzare.

Il Natale appena passato ha preso molto del nostro tempo creativo e per la festa di Capodanno ne resta davvero poco.

Perciò ho pensato a delle decorazioni veloci e semplici da realizzare.

Ogni festa  di Capodanno che si rispetti ha dei cappellini da indossare, soprattutto se ci sono bambini.


Il cappellino che vi propongo può essere realizzato in 3 minuti, ve lo assicuro! :)

Procuratevi:
- carta crespa rossa
- strisce filanti color oro e/o rossi (quelli per l'albero di Natale)
- un pezzetto di spago o filo
- spillatrice

Dalla carta crespa ricavate un rettangolo di altezza di circa 30 cm e larghezza variabile in base alla circonferenza della testa del vostro bimbo.
Se avete una carta crespa molto fina, vi consiglio di farla doppia per renderla più resistente.

Con la spillatrice chiudete (verso l'interno) i due lati corti, ottenendo così un cilindro.
Fatelo indossare a vostro figlio e con lo spago chiudete la parte alta del cilindro.

Ora è il momento di abbellire il cappellino applicando la striscia filante: è sufficiente fissarla con diversi punti di spillatrice lungo tutta la base del cappellino.

Per la striscia sulla punta del cappello invece basta un punto di spillatrice alle estremità per chiuderla.


L'effetto filale è molto scintillante e sicuramente questo cappellino di carta crespa piacerà molto a tutti i bambini!


AUGURO A TUTTI UN FELICISSIMO ANNO NUOVO!

7 commenti:

piacere di conoscerti ha detto...

Troppo carino, ho anche tutto ciò che serve...li faccio per le bambine che ci saranno domani sera a cena, un tocco di colore in più può solo far bene!

MammaGiochiamo ha detto...

@piacere di conoscerti:secondo me metteranno tanta allegria ai bambini :)

Stefania ha detto...

Grazie per l'idea! Oggi sono a caccia di semplici attività da proporre domani pomeriggio ai miei bimbi e ai miei nipotini (tutti dai 6 ai 3 anni) mentre i grandi preparano il cenone o x animare il dopo cena. Ho pensato di portare un po' di materiale creativo per impegnarli in modo educativo, evitando che si rincorrano ad oltranza per poi cadere sfiniti alle dieci di sera! Questi cappellini fanno al caso nostro. Ho pensato anche a dei festoni, a dei segnaposto... Spero di riuscire ad intrattenerli senza annoiarli... Buon Anno!

MammaGiochiamo ha detto...

@stefania:ma lo sai che la tua è un idea fantastica! Invece di stare svegli fino a notte fonda per ultimare tutto prima della festa....coinvolgere tutti i bimbi, anche quelli non di famiglia, nei preparativi è unbel modo di giocare e collaborare! Sono certissima che si divertirnno e i piu grandicelli ricordernno questo bel pomeriggio.
Buon anno a tutta la comitiva al lavoro :)

Federicasole ha detto...

tanti auguri per il nuovo anno!farò tesoro di questa idea e domani proveremo a fare il cappellino, grazie per tutte le dritte e consigli che ci dai per fare un sacco di cose interessanti!Buona fine e miglior inizio1

Monica:) ha detto...

Sono passata per augurarti un nuovo anno gioioso e sereno.

CioccoMamma ha detto...

Ciao, sono passata ad augurare buone feste.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...