venerdì 3 dicembre 2010

Il libro delle macchie di colore


Va bene che sta per arrivare il Natale, ma non c'è solo quello e prima che ci venga la nausea dei lavoretti natalizi, ieri ho pensato ad un'attività diversa.
Giochiamo alle macchie di colori.
Ho preso alcuni fogli colorati, li ho piegati a metà e sovrapposti.
Quindi, con un filo da cucina, li ho uniti a formare un libriccino.
A questo punto Linda ha buttato delle gocce di colore sul lato sinistro, piegato a metà la pagina e schiacciato i colori con la manina verso l'esterno del foglio.
Lentamente abbiamo aperto la pagina aspettando di trovare una bella e colorata farfalla (come capita di solito), invece..........nooooo, un albero di Natale!!!!!
:-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-)

Per fortuna le macchie di colore che abbiamo creato nelle altre pagine hanno preso una forma diversa, tra cui anche una farfalla!!

Poi, visto che quei bei colori erano lì a portata di manine (quelle di Linda) ecco cosa ha combinato.



Non si butta via nulla, sicuramente utilizzerò questa fantasia di colori per qualche lavoretto.

5 commenti:

Mamma e Mimma ha detto...

Che meravigliose opere d'arte!il più bell'insieme di colori però si trova sulle manine di Linda.

simplymamma ha detto...

ma questo blog è una miniera di attività. complimenti. ti seguo!

MammaGiochiamo? ha detto...

@mamma e mimma: effettivamnete Linda è una vera artista...a sporcarsi tutta dalla testa ai piedi

@simply mamma: he he grazie, mi fa piacere di averti qui da me. le creazioni di questo periodo sono molte, piu o meno brutte, e se trovi qualcosa adatto a te e la tua bimba non posso che esserne felice.
Anche io ho letto un po iltuo blog ed è veramente ricco di spunti per riflettere e confrontarsi. E poi mi piace molto anche come è organizzato visivamente. ci sentire spesso.
Ti aspetto per lo scambio di auguri in rete

mammachegiochi ha detto...

Bhe! L'albero poi ... neanche se m'impegno verrebbe fuori. Veramente bello.
Questo gioco è importante per capire le simmetrie! ;-)
Brava brava!

MammaGiochiamo? ha detto...

Ciao Mammachegiochi, qualche giorno fa ti ho mandato una mail....ma credo che non l'abbia letta vero?
Si è vero, si può spiegare la simmetria con questo gioco: magari lo ripropongo a Linda e gliene parlo. Grazie per la dritta.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...