venerdì 20 aprile 2012

Giornata della Terra: riciclare i tappi di plastica per fare un'automobile di cartone


Poche parole ma molte foto per questo post.
L'idea di utilizzare i tappi di plastica per trasformarli in piccole ruote di automobili ritagliate dal cartoncino l'ho scovata grazie a Pinterest.
Mi è piaciuta molto questa auto riciclata e così l'ho prima pinnata e poi realizzata con i miei bimbi.

Questa gialla l'ho disegnata io ad immagine e somiglianza della mia Fiat 500!

Questa invece è l'auto di Linda: praticamente una casa con le ruote!

Qualcosa però l'abbiamo pensato anche noi: disegnare un paese di carta per giocare con le nostre auto ecologiche.
Avevo un lungo foglio di carta e, dopo averlo steso a terra, tutta la famiglia "colori in mano" ha iniziato a realizzare il percorso stradale, arricchito con molti particolari utili durante il viaggio.


Il distributore di carburante disegnato dal babbo!
Nuvola Olga e uccellino Ugo disegnati da Linda e la pioggia da Valentino.

Il laghetto della mamma ha dissetato i Pony (la passione di Linda di questo periodo).

Un pony che sta per raccogliere e mangiare le mele dall'albero.


L'auto ha iniziato il suo viaggio .....

......una bambina ci saluta mentre passiamo davanti alla sua casa.....


...... una pausa al parco per fare un giro in altalena, sullo scivolo e arrampicarci sul castello.

Visto che tra due giorni, il 22 aprile, è la giornata mondiale della terra, questo lavoretto realizzato con materiale di riciclo è un ottimo modo per parlare ai nostri figli dell'importanza di rispettare l'ambiente e di fare tutto quanto nelle nostre possibilità per trattarlo con cura.

Voi avete un'attività, una riflessione..... dedicata alla giornata della terra?

14 commenti:

MotoPerpetuo ha detto...

E' meraviglioso...si può fare davvero molto per i bambini con molto poco...questo è davvero un bellissimo messaggio! Grazie!

Stefania ha detto...

Davvero una bella idea... Di tappi ne abbiamo tantissimi perchè abbiamo ad una raccolta fatta dall'Avis (poi li cedono a peso e quel che ottengono va dato in beneficenza)... ed usarli per fare le macchinine è una gran bell'idea!

mammozza ha detto...

Noi ci abbiamo aggiunto una cannuccia e un palloncino e abbiamo trasformato le macchinine in drugster, quegli affari che vanno velocissimi per pochi metri.

MammaGiochiamo ha detto...

Ma è davvero carina...se non ti dispiace metto qui il link di collegamento al tuo post, così chi passa di qui a leggere magari viene a vedere.....
http://suegiuperlapianura.blogspot.it/2011/09/compleanno-di-simpatica-canaglia-prima.html

MammaTogata ha detto...

Ciao! quando vuoi passa da me per un premio http://unamammaconlatoga.blogspot.it/2012/04/un-altro-premio-per-mee-per-voi.html

nonnAnna ha detto...

E' bello trasmettere ai piccoli l'importanza di rispettare l'ambiente e, da
vera riciclona, cerco di insegnarlo ai nipotini.
Baciotti ai tuoi bellissimi bimbi e tante gioiose giornate creative a tutti
nonnAnna

Anonimo ha detto...

Anchio lo spiego ai miei nipoti piccoli ma cercano di capire ciao

La classe della maestra Valentina ha detto...

Complimenti, sai che io adoro il riciclo...poi costruire dei giochi con materiali poveri, è stupendo!
Nella mia classe i miei bambini hanno a disposizione solo materiale da riciclo come giocattoli, e passano le loro giornate a costruire e inventare oggetti stupendi.
Ancora complimenti a te e a tutta la tua famiglia.
A presto
Maestra Valentina

MammaGiochiamo ha detto...

me la immagino la tua classe:speciale per i materiali a disposizione e anche per l'odore che questi diffondo nell'aria.
Complimenti a te per essere una maestra cosi attenta e che non si lascia influenzare dalle "mode"

MammaGiochiamo ha detto...

Mi fa piacee dare spunti

MammaGiochiamo ha detto...

Non sempre si ha l'idea giusta al momento giusto. Per questo conservare materiale da utilizzare al momento dell'ispirazione è un ottima cosa....spazio permettendo :-)

MammaGiochiamo ha detto...

Anna tu sei sicuramente da prendere da esempio e non solo in fatto di riciclo! :-)

Giorgia ha detto...

Io adoro i giochi realizzati con materiale di riciclo e che racchiudono un insegnamento importante. Sono contenta di vedere che ci sono ancora molte mamme in grado di organizzarli

MammaGiochiamo ha detto...

Grazie Giorgia il tuo commento mi fa molto piacere! Allora credo che ti piacerà anche il post di oggi che riguarda ungioco fai da te per imparare i colori
http://mammagiochiamo.blogspot.it/2012/05/giochi-fai-da-te-imparare-i-colori-con.html

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...