mercoledì 5 settembre 2012

Estate e sport: la medaglia della soddisfazione! (1° parte)


La nostra lunga estate al mare, durata più di 2 mesi, è stata per i bambini all'insegna del movimento!

Anche loro, in questo 2012, hanno avuto le loro olimpiadi, al termine delle quali hanno portato a casa delle belle medaglie d'oro chiamate "soddisfazioni".

Gli sport praticati con tanta costanza di fronte al mare sono stati: "ciclismo" e "nuoto-snorkeling".

In questo caso la routine è stata particolarmente di aiuto per superare le piccole paure e per esercitarsi in nuovi movimenti!
Se la mattina era dedicata al mare e ai giochi in acqua, il pomeriggio dopo il riposino e la merenda, si andava su e giù per il marciapiede (largo e separato dalla strada da una siepe) con le biciclette.

Più di tutti ci ha sorpreso Linda!
Si, perché lei non è mai stata una grande amante della bici, invece è stata la sua grande passione estiva.
Prima con le rotelle.. chilometri e chilometri di pedalate alla velocità della luce e poi, a pochi giorni dal rientro a casa, ha deciso che voleva provare a togliere le rotelle (come suo fratello).
I primi tentativi sono stati un disastro: bici un po' troppo grande e pesante per lei!

Poi il babbo ha pensato di togliere anche i pedali, in modo che Linda potesse imparare a tenere la bici in equilibrio appoggiando i piedi a terra!
Un giorno intero a provare e riprovare è stato utilissimo.
Il giorno successivo infatti i pedali sono stati rimontati e, dando noi la spinta iniziale, Linda ha iniziato a fare i primi metri mantenendo l'equilibrio.

Non vi dico la soddisfazione di questa nostra timida bambina!!


 
Euforica e felice, il giorno dopo ha provato a darsi da sola la spinta iniziale e, davanti a noi genitori increduli, è sfrecciata via concentrata e sempre più sicura di se (e non solo in bici, ma anche negli atteggiamenti di sempre).
 
Anche nel nuoto ha fatto passi da gigante!
Fino ai 3 anni ha sempre snobbato il bagno al mare, poi lo scorso anno ha iniziato ad entrare in acqua, ma solo dove era bassa e toccava con i piedini.
 
Quest'anno invece, sempre con i braccioli indossati, ha imparato ad andare al largo, a stare a galla, a nuotate stile e dorso e a fare la stellina!
So benissimo che molti bambini queste cose  le fanno già a due anni....ma lei, timorosa e poco propensa a lanciarsi in nuove esperienze, ha aspettato di averne quasi 5 di anni.
 
Poi un giorno ha rubato la vecchia maschera che il babbo usava per le immersioni e ha iniziato a praticare snorkeling, ovvero l'osservazione del fondo del mare nuotando in superficie!
 
 
 
E alla domanda "Linda cosa racconterai alle maestre quando ricomincia la scuola?", lei con soddisfazione risponde "che ho imparato ad andare in bici senza rotelline e che so usare la maschera da sub di babbo!"
 
E io le ho solo detto, senza far vedere i miei occhi lucidi, "Linda, lo sai che queste giornate in cui hai imparato ad andare in bici senza rotelle, te le ricorderai per tutta la vita?!"
 
(Io almenoli mie le ricordo ancora!)
 
P.S: la storia continua con le abilità scoperte da Valentino, con la sua piccola bici di legno senza pedali!
 


7 commenti:

Stefy ha detto...

dai brava! Matilde ha 4 anni per ora non ama molto la bicicletta, le piace più il monopattino ma ancora vedo che non ha molto equilibrio, mi sembra un pò insicura!

MadreCreativa ha detto...

Brava Linda! Che soddisfazione!

Jessica MammaGiochiamo ha detto...

Anche io pensavo che non le piaceva... e invece le mancava solo tanta pratica!

Jessica MammaGiochiamo ha detto...

si...davvvero tanta tanta. Sono piccole cose, ma per loro molto importanti

clara ha detto...

Che bello, proprio bello! I piccoli passi verso nuove e grandi scoperte da parte dei nostri bambini sono riscoperta anche per noi! Anche a noi l'estate ci ha molto stupito e portato tante piccole soddisfazioni!
Aspettiamo ansiose le gesta di Valentino!
Buona giornata

supermamma ha detto...

anche noi quest'anno abbiamo abbandonato rotelle e braccioli, stanno diventando proprio grandi nostri cuccioli!

Elvira Coot ha detto...

E che colorino che ha preso Linda! :) Bellissime foto e grandi soddisfazioni. Anche io ricordo ancora bene il momento in cui ho tolto le rotelle... Momenti davvero indimenticabili.
A presto!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...