martedì 10 maggio 2011

Attività di vita pratica: primi travasi con i fagioli a 16 mesi


Da qualche giorno anche Valentino, 16 mesi, ha scoperto il mondo divertentissimo dei travasi solidi.
in realtà questa attività si può proporre ai bimbi, già a partire dai 10-12 mesi, ma con Valentino ho aspettato un po', perché fin dalla nascita ha avuto l'abitudine di mettere tutto, ma proprio tutto, in bocca e per questo motivo non mi sono fidata a farlo giocare con oggetti di piccole dimensioni.

Di travasi con i fagioli ne ho già parlato qui, fotografando mia figlia più grande durante una delle innumerevoli volte che si dedica ai travasi.

Con un po' di esperienza alle spalle e maggior conoscenza del metodo Montessoriano, posso aggiungere qualche dettaglio:
- l'attività dei travasi aiuta moltissimo nella vita pratica, in special modo aiuta a perfezionare il movimento necessario per raccogliere con il cucchiaino la minestra (travasi solidi) e il movimento per versare dell'acqua su di un bicchiere (travasi liquidi).
- l'attività dei travasi è molto rilassante per i bambini (e non solo, visto che ho provato anche io): il rumore dei fagioli, ceci o altro, che battono tra loro e contro il contenitore calma, (tipo pioggia) e sentite tra le mani questo materiale è molto piacevole.



Anche Valentino non si è smentito: ha gradito così tanto questo gioco che ieri sera, in un mio momento di distrazione, ha preso da solo il contenitore dei fagioli, l'ha portato sopra al tappeto in sala, l'ho aperto e ha iniziato a travasare.....trovando la calma che in questi giorni ha letteralmente perso (spero siano i denti, perché vuol dire che poi passa).

Alcune varianti sperimentate da Linda nel tempo, sono state quelle in cui lei ha mescolato insieme ai fagioli delle conchiglie trovate al mare e le sorprese del noto ovetto di cioccolato.

9 commenti:

Elena-koaladebista ha detto...

Che nostalgia! Mi sembra sia trascorso un secolo da quando i miei bimbi facevano i travasi! In verità li fanno ancora e volentieri, magari più studiati e con tanti diversi materiali compresi i liquidi sulla tovaglia dopo cena, ma vedere il tuo Valentino con quei fagioli mi ha fatto ricordare quanti ne ha mangiati Libero che, come lui, metteva tutto in bocca...compresa la sabbia al mare!
Buona giornata!

serenamanontroppo ha detto...

I travasi, che passione! Al Nido della Ciopo c'è proprio uno spazio dedicato ai travasi con un simpatico marchingegno che funge da imbuto e un tubo che finisce in un mini lavandino...

Nella mia soffitta... ha detto...

Mi piace questa attività! La proporrò di sicuro anche a Davide nei prossimi mesi! :-)

StelleGemelle ha detto...

ecco....ma perchè io non l'ho fatto?!?!!?
a parte che anche le Princy mettevano in bocca qualsiasi cosa (...anche adesso veramente!!!..........:@)
a parte che sono talmente brave che se l'erano inventate da sole questo gioco...spostando da un armadietto all'altro le MIE ciotole di plastica....
una le toglieva dall'armadietto di destra per metterle in quello di sinistra e l'altra le toglieva da quello di sinistra per metterle in quello di destra!!!.....sembravano formiche al al lavoro!!!!

palmy ha detto...

ma che bello...

vogliounamelablu ha detto...

anche il ciccetto mette in bocca tutto. Gli faccio travasare la pasta cruda che così al massimo la ciuccia un po, che dici?!?!

;-)

Mamma Fai Da Te ha detto...

Anch'io ho fatto questa attività con la mia bimba (16 mesi come Valentino ora) qualche mese fa e avevo ovviato al problema "si magna tutto" facendoglielo fare con le noci. Confermo che questo "gioco" aiuta un sacco ad esercitarsi nella coordinazione oculo-manuale per quanto riguarda il mangiare con il cucchiaio, infatti porprio in questi giorni è lei ch emi chiede di mangiare da sola e non si sporca, non le cade niente.
Per il rilassamento... beh... lei è un piccolo terremoto e dopo un po' che ci giocava andava a finire che il divertimento più grande stava nel lanciare le noci col cucchiaio dappertutto tranne che dentro il contenitore (volava pure quello) poi si arrabbiava e via tutto...
Potrebbe essere arrivato il momento anche per lei di provar econ i fagioli, in questo periodo è diminuita la mania "me pappo tutto" hihihi. Proverò...
Bravo Valentino!

MammaGiochiamo? ha detto...

@tutte: ovviamente rilassante lo è solo per il bimbo e non per noi mamme che dopo dobbiamo andare in cerca del fagiolo perduto!! Cmq per imparare devono esercitarsi.
Per i prossimi giorni ho in mente di provare un travaso alternativo con i POP CORN, magari da far fare a merenda! L'ho letto sul limro di YummyMummY

Federicasole ha detto...

ciao, passa da me c'è qualcosa per te!buon weekend!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...