giovedì 8 novembre 2012

Ricette per mangiar sano: bibita alla malva [di Micaela]


Quest’estate sono riuscita a raccogliere della malva ed ho pensato di farne un the freddo: è venuto ottimo con un leggero retrogusto di limone.

Io uso lo stesso procedimento con la menta che raccolgo sul balcone o che compro al mercato in mazzetti.
 
Ingrdienti:
-          Foglie di malva
-          2 litri di acqua
-          Zucchero di canna a piacere

Procedimento:
Lavate la malva.

Fate bollire l’acqua, spegnere il fornello e mettere la malva (con tutto il rametto) in infusione finché l’acqua non si raffredda
Mettere zucchero a piacere e imbottigliate.
Io l’ho tenuta in frigo per una settimana.

Come vi dicevo, io uso anche la menta, unica differenza che metto una stecca di cannella insieme in infusione. 

Mi sembrano delle ottime bevande in sostituzione alle bibite comprate.
Oltretutto la malva viene usata per le sue proprietà calmanti, antinfiammoatorie, quindi un ottimo toccasana contro la tosse e per sfiammare l'intestino.


Per trovare la malva basta andare in un prato o un luogo incolto che sta in pianura o in collina, oppure sbirciate nel vostro giardino...potrebbe essere anche lì.
Io eviterei di raccogliere quella ai bordi delle strade perchè troppo sporca oppure quella vicino agli alberi, dato che i cani ne sono molto attratti per fare i loro bisogni.

**********************************
Le precedenti ricette e consigli della rubrica "Ricette per mangiar sano":

Farifrittata ai broccoli

10 commenti:

TheSweetColours ha detto...

Da provare!

daniela ha detto...

abbasso le bevande chimiche!
grande!

Micaela ha detto...

Wow! Rivedere le foto mi ha fatto tornare in mente il gusto!!!

Roberta ha detto...

VIVA le bevande naturali!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

si può fare anche con la malva secca ?
ciao e buon lavoro

Micaela ha detto...

Beh si direi di sì con tute le foglie secche!!

Monia Lisciandra ha detto...

sicuramente è un ottima sostituzione alle bevande chimiche del supermercato! Posso chiederti la quantità di malva per 2 litri di acqua?
grazie mille

Mammadibea ha detto...

Ricordo che usavo una tisana di malva per calmare i dolori mestruali, e funzionava!
Passa a trovarmi che ho un premio per te.
Un abbraccio
Ale Mammadibea
http://wwwmammadibea.blogspot.it/2012/11/e-arrivato-un-dardo.html

Anonimo ha detto...

Grazie Micaela, come sempre sei una donna fantastica ed una amica intelligente e preziosa.
Un abbraccio da Luigina Ribes

Micaela ha detto...

Allora a dire il vero mi son pentita di non averla pesata ma ho messo due rami lunghi circa 20-25 cm pieni di foglie!!!
So di non essere molto precisa ma spero di essere stata chiara!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...